Costi Mastoplastica Riduttiva

I costi della mastoplastica riduttiva dipendono da diversi aspetti, legati ad una situazione clinica soggettiva per ogni paziente.

Non esiste, infatti, una formula standard di costo applicabile per tutte le pazienti: questo, infatti, può variare a seconda di più fattori, da valutare dettagliatamente con il Chirurgo.

L’intervento di riduzione del seno, noto appunto come mastoplastica riduttiva, ha un impatto molto forte sulla vita della paziente.

Oltre ad un mero impatto estetico, la mastoplastica riduttiva può migliorare notevolmente le condizioni di salute della paziente, che è costretta a sostenere sulle spalle il peso di un seno pesante.

Non solo: grazie all’intervento di mastoplastica riduttiva la paziente sarà libera di fare qualsiasi attività fisica senza fastidi e di scongiurare possibili problemi alla colonna vertebrale, nonché ulcerazioni del solco mammario.

I costi della mastoplastica riduttiva sono più che ottimizzati se misurati ai benefici che la paziente può ottenere grazie a questo intervento.

La condizione di ipertrofia mammaria, infatti, può essere trattata chirurgicamente per ripristinare le proporzioni ideali tra mammella e corpo, oltre ad alleviare i disagi fisici che comporta l’avere un seno troppo sviluppato.

Tra i fattori che determinano i costi della mastoplastica riduttiva, sicuramente la complessità dell’operazione.

In generale, l’intervento di riduzione del seno è piuttosto complesso dal punto di vista chirurgico e prevede la rimozione di una certa quantità di tessuto, da definire prima dell’intervento chirurgico stesso.

Come tutti gli interventi chirurgici, la mastoplastica riduttiva lascia alla paziente delle cicatrici, che solitamente diventano quasi invisibili nel giro di qualche mese. Un aspetto importante da segnalare quando si parla di riduzione seno è che, pur essendo un intervento effettuato in piena sicurezza, può avere dei rischi e delle possibili complicazioni per la paziente.

Tra i possibili rischi di un intervento di mastoplastica riduttiva, è opportuno segnalare:

● Ematomi ed edemi nella zona dell’operazione
● Riduzione o perdita della sensibilità dei capezzoli temporanea o definitiva
● Seni asimmetrici
● Cattiva evoluzione delle cicatrici

Tuttavia, questi rischi possono essere controllati grazie ad una buona gestione del decorso post operatorio.

Il compito del dr. Mastroluca, in questa fase, consiste nel guidare la paziente verso una guarigione celere, indicando l’iter corretto per il trattamento post intervento.

In particolare, dopo l’intervento è necessario che la paziente:

● Osservi il periodo di riposo indicato dal Dr. Mastroluca: soprattutto per il processo di guarigione delle cicatrici da mastoplastica riduttiva, è opportuno non fare sforzi per il periodo designato dallo specialista;
● Tenga la zona pulita e igienizzata secondo le indicazioni del Dr. Mastroluca;
● Applichi creme o prodotti locali secondo le specifiche del Dr. Mastroluca: se necessario, il Chirurgo chiederà alla paziente di applicare delle creme ad hoc per velocizzare il processo di cicatrizzazione.

Tra gli altri fattori che determinano i costi della mastoplastica riduttiva, oltre alla dinamica dell’operazione appena descritta, è la durata della degenza in clinica, che solitamente è molto breve. Grazie ai moderni approcci all’anestesia durante l’operazione, la paziente sarà in grado di reagire in tempi brevi all’operazione, riducendo

Interventi realizzati dal Dott. Erminio
Mastroluca
. E’ severamente vietata
la riproduzione delle immagini.

Guarda il video dell'intervento

Cliccando INVIA si acconsente al trattamento dei dati personali. Clicca qui per leggere l’informativa sulla privacy

[contact-form-7 404 "Not Found"]