Mastoplastica Riduttiva New

Un seno troppo voluminoso è una fonte di disagio per la paziente non soltanto sotto il profilo estetico ma anche per ragioni di ordine fisico.

Il carico che la colonna talvolta deve sostenere è molto importante e questo induce spesso ad uno spostamento del baricentro con problematiche che, a lungo andare, possono inficiare con il benessere fisico della paziente stessa.

La mastoplastica riduttiva è un intervento chirurgico atto a ridurre e al contempo modellare il seno, regalando una forma piacevole.

All’intervento chirurgico residuano inevitabilmente delle cicatrici cutanee di diversa estensione e localizzazione, a seconda della situazione clinica di partenza. Queste cicatrici sono Periareolari e a “T” invertita.

La presenza di cicatrici da mastoplastica riduttiva è, dunque, un aspetto da tenere in considerazione per chi desidera sottoporsi a questa tipologia di intervento. Nella maggior parte dei casi, le cicatrici saranno sottili e lineari. La qualità e l’aspetto delle cicatrici dipendono anche dalle attenzioni che la paziente metterà in atto nella fase di mastoplastica riduttiva post operatorio.

Il tipo di anestesia, i tempi di degenza e la frequenza delle medicazioni variano da caso a caso. Il risultato è da subito generalmente soddisfacente e di solito suscettibile di ulteriori miglioramenti nei mesi successivi. Ad ogni modo il risultato finale è a sei mesi. Per le cicatrici il tempo si allunga ma dipende strettamente dalla biologia individuale delle pazienti.

 

POST-INTERVENTO

I fastidi sono controllabili facilmente da semplici analgesici.

Dopo circa una settimana si recupera la postura corretta.

Dopo 10-15 giorni sarà possibile muovere liberamente le braccia e riprendere l’attività sessuale

Dopo 2 mesi sarà possibile riprendere le attività sportive.

Interventi realizzati dal Dott. Mastroluca

Contattaci

[contact-form-7 404 "Not Found"]

Guarda il video dell'intervento di Mastoplastica Riduttiva