Mesoterapia

L’intradermoterapia distrettuale, detta anche mesoterapia, è una procedura che rientra a pieno titolo nella medicina estetica. La procedura prevede l’inoculazione di farmaci nel distretto intradermico mediante l’utilizzo di aghi. Il suo utilizzo si rende utile per alcune situaizoni cliniche in particolare come:  cellulite, stasi venosa e linfatica e adiposità localizzate.

La tecnica ha origine nella seconda metà del XX sec. grazie agli studi di Michel Pistor, medico francese che studiò a fondo i vantaggi dell’utilizzo di alcuni farmaci tramite iniezione per via intradermica. Ad oggi resta una delle pratiche ambulatoriali più eseguite.

RITENZIONE IDRICA E CELLULUTE

La mesoterapia e  la cellulite rappresentano un binomio perfetto: la terapia, infatti, è frequentemente utilizzata, con risultati sicuramente soddisfacenti, per trattare problemi di ritenzione idrica.

La cellulite è un’alterazione del tessuto dermico e ipodermico di tipo generativo, contrastabile proprio con una mesoterapia di tipo antilipodistrofica, che consente di ripristinare una corretta circolazione sanguigna.

Grazie all’azione dei farmaci della mesoterapia, è possibile agire sulle scorie generate dal metabolismo cellulare, attuando un drenaggio a livello del sistema circolatorio venoso e linfatico.

ACCUMULI ADIPOSI

La mesoterapia è utile anche per combattere gli accumuli adiposi localizzati sulle gambe, all’altezza delle cosce e dei glutei.

Questo perché l’azione dei farmaci iniettati favorisce l’elasticità e il tono della pelle, eliminando le scorie e favorendo la riduzione del tessuto adiposo in eccesso.

COME FUNZIONA IL TRATTAMENTO DI MESOTERAPIA

Il trattamento di mesoterapia consiste nell’inoculazione di farmaci nel distretto intradermico utilizzando degli aghi sottilissimi.

La mesoterapia non è una tecnica dolorosa, tanto che, durante il trattamento, non vengono utilizzati anestetici locali.

DURATA E SEDUTE DEL TRATTAMENTO

A seconda delle condizioni di partenza della paziente, è possibile valutare un piano di intervento adatto ad agire con successo sulla problematica.

Generalmente, i protocolli che vengono attuati dal Dr. Erminio Mastroluca sono due:

  • Una seduta a settimana per 4 settimane + 2 sedute nel mese successivo
  • Una seduta a settimana per 6 settimane + 2 sedute nel mese successivo

Le sedute si svolgono in ambulatorio ed hanno la durata di 10 minuti circa. Possono residuare dei lividi di piccola entità. Dopo le sedute la paziente dovrà indossare delle calze elastocompressive.

RISULTATI FINALI

I risultati della mesoterapia sono più che soddisfacenti. Studi clinici dimostrano l’assoluta efficacia di questo trattamento, che consente di eliminate i liquidi in eccesso e di agire dunque su cellulite, ritenzione idrica e adiposità localizzate.

Per non vanificare il risultato, è bene che la paziente assuma uno stile di vita sano, facendo una dieta bilanciata e attività fisica regolare.

EFFETTI COLLATERALI

La mesoterapia non ha particolari controndicazioni. Gli effetti collaterali sono imputabili alla penetrazione del farmaco nella pelle, in particolare:

  • Gli aghi possono provocare la rottura di piccoli capillari, provocando lividi
  • È possibile accusare gonfiore sulla zona trattata, soprattutto le prime ore dopo la seduta.

La terapia non è adatta per donne in gravidanza o allattamento, soggetti con malattie autoimmuni o che abbiano subito radioterapia o chemioterapia.

Cliccando INVIA si acconsente al trattamento dei dati personali. Clicca qui per leggere l’informativa sulla privacy

Inserisci il tuo nome e cognome

La tua email

Il tuo telefono

Il tuo messaggio

Acconsento al trattamento dati personali. Clicca qui per leggere l'informativa sulla privacy